Il marketing digitale e le piccole imprese

Il marketing digitale e le piccole imprese

Il marketing digitale e le piccole imprese

Cos’è il marketing digitale?

È l’intera strategia di marketing applicata sul mercato digitale messa in atto attraverso i canali web e gli strumenti tecnologici, al fine di commercializzare la propria attività e la vendita dei propri prodotti e servizi. Nel mondo informatico il marketing digitale ha diversi sinonimi: web marketing, e-marketing, internet marketing e così via.

Gestire un’azienda attraverso l’uso del web marketing è un lavoro che non trova mai fine; questo perché bisogna sempre aggiornarsi per avere una visibilità continuativa, senza avere vincoli dal settore o ramo in cui opera una determinata azienda.

Ecco alcuni punti fondamentali riguardo al marketing digitale per la crescita della tua piccola impresa.

1 – APPRENDI LA SEO

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization.

È il processo di miglioramento del tuo sito web che mira a portarlo più in alto nei risultati dei motori di ricerca attraverso determinate parole chiave (in generale le persone si concentrano sull’apparire su Google o qualsiasi altro motore di ricerca).

Si tratta di convincere gli utenti a visitare il proprio sito web attraverso contenuti originali e che soddisfino gli algoritmi richiesti; grazie ad essi ti posizionerai sempre più in alto nelle SERP (“Search Engine Result Page”, ovvero la pagina dei risultati del motore di ricerca).

I siti web che si collocano primi nelle varie ricerche SERP ottengono molta più visibilità e attenzione.

L’uso di determinate Keywords (parole chiave), ti aiuterà ad attirare l’attenzione del pubblico a cui stai mirando.

L’analisi SEO è una tecnica irrinunciabile per una giusta visibilità online.

2 – FORNISCI CONTENUTI ORIGINALI E DI ALTA QUALITÀ

Dimentica chi ti ha detto che basta inserire molti contenuti e il gioco è fatto, pessima idea.

Nel marketing digitale vige la regola “meglio pochi ma buoni”.

Eroga contenuti di alta qualità che possano essere utili e originali per chiunque li trovi online.

Una buona idea potrebbe essere creare un blog aziendale in cui inserire le proprie attività e caricare giornalmente (o settimanalmente) nuovi post inerenti alla propria attività e che possano stimolare la curiosità dei lettori interessandosi al settore in cui si opera.

3 – UTILIZZA I SOCIAL MEDIA

Ormai chiunque utilizza i social media, questo perché sono mezzi di interazione e comunicazione che sul web permettono l’influenza di più individui attorno a determinati argomenti.

Essi sono i mezzi di informazione più veloci per le piccole imprese.

Concedi agli utenti la possibilità di condivisione sui social media dal tuo sito web, dal tuo blog aziendale e ad altri contenuti digitali creati dalla tua azienda, la notorietà aumenterà di gran lunga.

4 – CONCENTRATI SULL’OTTIMIZZAZIONE MOBILE

Al giorno d’oggi chiunque possiede un qualunque dispositivo mobile (che sia esso uno smartphone o un tablet).

Ormai è diventato quasi uno stile di vita utilizzare uno smartphone, quindi: perché non sfruttare questa occasione a nostro vantaggio?

Focalizziamoci su contenuti in grado di adattarsi a varie dimensioni di visualizzazione e di facile intuizione; la reattività di essi aiuterà i tuoi contenuti ad essere sempre più visitati dai vari lettori; e quindi aiuterà ad aumentare sempre più il proprio pubblico.

Contattaci per un preventivo senza impegno

Non esitare a scriverci o chiamarci per qualsiasi chiarimento, dubbio o domanda!

   Dichiaro di avere un’età non inferiore ai 16 anni nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina privacy policy di questo sito.